Docenza al Master in Psicologia dello Sport: neuro-biofeedback

I contributi più recenti delle neuroscienze e della psicofisiologia del benessere forniscono strumenti innovativi finalizzati alla gestione degli stati emotivi, al miglioramento delle capacità di recupero psicofisico e all’aumento delle performance cognitive. Tra questi uno dei più importanti è il Neuro-Biofeedback.

Domenica 25 Marzo il Dott. Vicelli Angelo ha presentato questo strumento tecnologico, partendo con dei cenni di teoria sulla psicofisiologia, per poi passare direttamente alla pratica.

Il Neuro-Biofeedback permette di valutare ed in seguito migliorare alcuni parametri psicofisiologici della persona. È utilizzato principalmente in tre ambiti:

  • Clinico, per il trattamento non invasivo di alcuni disturbi tra cui bruxismo, emicrania, attacchi di panico.
  • Aziendale, in aiuto al disturbo da stress lavoro correlato.
  • Sportivo, per la valutazione degli atleti, la gestione dell’arousal, l’allenamento della variabilità cardiaca.

 

 

Ufficio StampaPer informazioni info@vicelliangelo.net

FacebookLinkedInTwitter

__________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.