• ++393342262549
  • info@vicelliangelo.net

Archivio mensileGennaio 2020

angelo vicelli ruolo genitore sport figli

“Il ruolo del genitore nello sport dei figli” – A cura del dott. Angelo Vicelli

Angelo Vicelli No Comments

“Diventare ed essere genitore significa anche liberarsi dall’idea che l’unico modo per dare amore al proprio figlio sia essere buoni e permissivi. In alcuni casi avere una relazione affettuosa con il figlio può significare avere anche una relazione di tipo conflittuale: si impara e si cresce nell’incontro ma anche nello scontro”. E’ uno dei passaggi dell’incontro formativo dal titolo “Il ruolo del genitore nello sport dei figli” tenuto nei giorni scorsi a Fano dal dottor Angelo Vicelli, esperto di psicologia dello sport, socio fondatore di Ethica Center (una nuova struttura all’avanguardia per i servizi alla persona che ha recentemente inaugurato la sua sede).

Un focus sul ruolo del genitore nello sport dei figli

All’incontro “Il ruolo del genitore nello sport dei figli”, che si è svolto negli spazi di Ethica Center, ha preso parte un pubblico nutrito e particolarmente attento alla tematica trattata. Vicelli si è soffermato su argomenti spinosi ma allo stesso tempo importanti, come il rapporto genitore – figlio all’interno di un contesto sportivo, affrontando questioni legate alla comunicazione e alla leadership ma anche alla risoluzione dei conflitti e alla creazione della fiducia. La promozione della cultura sportiva tra bambini e ragazzi, d’altra parte, è da sempre uno dei valori fondanti della società ‘360 Sport’ e del circolo tennis morcianese, particolarmente sensibili nei confronti delle nuove generazioni ma anche delle loro famiglie.

ethica center fano servizi persona

Le iniziative di Ethica Center

I cicli di incontri in programma presso Ethica Center proseguiranno nelle prossime settimane. Ethica Center è un nuovo centro di livello regionale e nazionale in cui operano psicologi, psicoterapeuti, preparatori fisici, fisioterapisti, educatori professionali, psicomotricisti, neuropsichiatri, nutrizionisti, medici dello sport. Il centro si propone di offrire, in maniera integrata, servizi di alta qualità per persone, atleti e professionisti, attraverso le attività proposte da esperti altamente qualificati nei rispettivi settori di appartenenza, ma certamente focalizzati nell’agevolare un percorso di crescita e benessere sia individuale che di squadra.

Ufficio Stampa – Per informazioni info@vicelliangelo.net

Facebook – LinkedIn – Twitter

__________________________

Ethica Center, un nuovo centro all’avanguardia per i servizi alla persona

Angelo Vicelli No Comments

C’è anche Angelo Vicelli, esperto in psicologia dello sport e responsabile nazionale di Asi Tennis, tra i fondatori di Ethica Center, il nuovo centro all’avanguardia per i servizi alla persona inaugurato nei giorni scorsi a Fano. Si tratta di una struttura di livello regionale e nazionale in cui operano psicologi, psicoterapeuti, preparatori fisici, fisioterapisti, educatori professionali, psicomotricisti, neuropsichiatri, nutrizionisti, medici dello sport.

La cerimonia di inaugurazione

Sabato scorso il taglio del nastro alla presenza di numerose personalità: alla cerimonia sono infatti intervenuti Claudio Barbaro (senatore e presidente nazionale di ASI), Massimo Seri (sindaco di Fano), Renato Claudio Minardi (vicepresidente Consiglio Regione Marche), Mirco Carloni (consigliere regionale), Fabio Luna (Presidente CONI Marche), Piero Benelli (Medico della nazionale italiana di pallavolo maschile), Roberto Calzetti (titolare della casa editrice Calzetti& Mariucci), Josefa Idem (campionessa mondiale olimpica), Leonardo Badioli (primario di Neuropsichiatria) Marco Vecchi (esperto in psicologia dello sport e maestro internazionale di tennis), Luca Pierucci (ordine degli Psicologi delle marche).

Ethica Center, un nuovo centro all’avanguardia per i servizi alla persona

La giornata inaugurale è cominciata alle 15.30 con un open day in cui i laboratori del centro hanno aperto le loro porte al pubblico per approfondire tematiche legate a psicologia dello sport, fisioterapia, nutrizione, psicologia aziendale, preparazione fisica, neurofisiologia, filosofia e psicologia dell’età evolutiva. Dopo il taglio del nastro, sono intervenuti i tre soci fondatori: Sammy Marcantognini ha spiegato l’origine di Ethica e la filosofia da cui nasce il centro, Angelo Vicelli ha proseguito con la vision internazionale del centro e ha chiuso Giorgio Brunacci spiegando il radicamento delle attività di Ethica sul territorio. Ognuno ha portato il proprio contributo alla valorizzazione di un progetto che parte ed affonda la sua storia ormai consolidata e le sue radici nel mondo ASI, avendo come obiettivo una sempre maggiore crescita e incremento dei servizi che in maniera integrata ci proponiamo di offrire alla persona, all’atleta e al professionista, attraverso le attività proposte da esperti altamente qualificati nei rispettivi settori, ma certamente focalizzati nell’agevolare un percorso di crescita e benessere sia individuale che di “squadra”.

ethica center servizi alla persona

Angelo Vicelli tra gli autori del libro vincitore del premio nazionale indetto dal Coni

Angelo Vicelli No Comments

C’è anche il morcianese Angelo Vicelli tra gli autori del libro che ha vinto il primo premio del concorso letterario nazionale indetto dal CONI. Il 2 dicembre scorso a Roma, nel Salone d’onore CONI, gli autori sono stati premiati dal presidente nazionale, Giovanni Malagò, e dal segretario generale Carlo Mornati, nell’ambito del tradizionale concorso letterario e giornalistico che il Comitato olimpico nazionale riserva alle opere di argomento sportivo. Vicelli, presidente del Circolo Tennis di Morciano di Romagna e della società sportiva ‘360 Sport‘, nonché responsabile nazionale ASI Tennis, insieme ai colleghi Sammy Marcantognini, Francesca Fraternale Meloni e Giuseppe Sinacori, si è aggiudicato il primo premio nella sezione “Tecnica”, grazie al volume “STM – Special Training Method” (Calzetti & Mariucci). Si tratta di manuale avanzato per la formazione e l’educazione in ambito sportivo, che parte proprio dall’ambito della psicologia dello sport, ma come metodo applicativo può essere impiegato in numerosi contesti: dall’ambito aziendale, a quello personale fino ad arrivare ai contesti scolastici. Uno strumento di approfondimento e arricchimento per sportivi, allenatori, preparatori, educatori e manager, che – accanto alla componente fisica e atletica – mette al centro la dimensione psicologica e mentale, offrendo un approccio moderno e innovativo.

angelo vicelli primo premio coni

Primo Premio del concorso Coni

“Non possiamo che essere orgogliosi di questo riconoscimento – afferma Vicelli commentano il primo premio assegnato al libro nell’ambito del concorso Coni -. Per noi è un traguardo davvero importante, che arriva a conclusione di un lungo percorso che ci ha portato a mettere a frutto anni e anni di esperienza nell’ambito della formazione sportiva per dare vita a un progetto educativo sempre più consolidato. La sperimentazione sul campo e l’approfondimento psicologico sono i due fulcri attorno a cui si sviluppare lo Special Training Method: una forma di apprendimento che abbiamo cercato di applicare a vari ambiti: dalle scuole di avviamento allo sport per bambini e ragazzini fino alla preparazione e il potenziamento di atleti formati. Il mio ringraziamento e la stima vanno in primo luogo a Sammy Marcantognini, che ha guidato in maniera brillante la squadra in questo affascinante percorso letterario, e alla perseveranza dei colleghi Francesca Fraternale e Giuseppe Sinacori.”.

Ufficio Stampa – Per informazioni info@vicelliangelo.net

Facebook – LinkedIn – Twitter

__________________________

Vicelli Angelo panathlon

Premi Fair Play alla sala della Concordia

Ufficio Stampa No Comments

Sabato 30 Novembre nella sala comunale della “Concordia”, alla presenza del sindaco di Fano Massimo Seri, si è svolta la prestigiosa cerimonia di consegna dei premi “Fair Play”. Una cerimonia densa di significati e di messaggi sul valore vero dello sport, quella organizzata dal Club di Fano del Panathlon International.

Premio alla Carriera

Il premio Fair Play alla Carriera 2019 è andato al tennista fanese Gino Pianosi, conosciutissima figura di atleta e di dirigente sportivo che si è sempre prodigato per lo sviluppo dell’attività tennistica nel nostro territorio.

Premio alla Formazione

Il premio Fair Play alla Formazione 2019 è stato assegnato a Giovanni Ambrosini di Fano, da molti anni direttore sportivo ciclistico, attualmente importante componente dello staff dirigenziale della SCD Alma juventus Fano, come riconoscimento di meriti formativi e di trasmissione di alti valori etici tipici dello sport.

Premio speciale

Un premio speciale Fair Play 2019 del Panathlon Club è stato vinto dalla squadra di calcio dei giovanissimi 2005 dell’ ASD CARISSIMI 2016 di Fano, per la disciplina dimostrata durante il campionato provinciale della FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio.

L’intervento del dott. Vicelli Angelo

Infine, l’illustrazione, ai numerosi atleti, dirigenti e genitori presenti, delle Carte etiche del Panathlon è stata poi la premessa per la interessante relazione svolta dal dott. Vicelli Angelo, che ha parlato dei contenuti salienti delle Carte, e cioè il ruolo in cui può giocare il genitore nell’esperienza sportiva del ragazzo.

Gli interventi sono sempre molto seguiti e fonte di domande dal pubblico. Proprio poco qualche settimana prima, il dott. Vicelli è stato coinvolto sempre dal Panathlon fanese per una giornata insieme a genitori e ragazzi, in occasione della settimana europea dello sport.

Ufficio Stampa – Per informazioni info@vicelliangelo.net

Facebook – LinkedIn – Twitter

__________________________

corso operatore sportivo asi

Docenze al corso per diventare “Operatori sportivi”

Ufficio Stampa No Comments

Nel week end di fine novembre si è svolto il corso di formazione per acquisire la qualifica di “Operatore Sportivo ASI 1° livello”. Il corso è stato organizzato da Ethica center, il nuovo centro specialistico di servizi alla persona, in collaborazione con ASI Pesaro.

Da dove arrivano i partecipanti

Questa tipologia di corso è arrivato alla sua 4° edizione e raccoglie ogni volta il massimo numero programmato di 15 iscritti. Chi vuole iniziare un percorso nell’insegnamento sportivo arriva da Marche e regioni circostanti. Tuttavia, in particolare nelle ultime edizioni, sono sempre più gli iscritti di Scienze Motorie, Scienze dell’educazione e della formazione primaria.

Il metodo S.T.M. al centro

Questo interesse è creato dal fatto che al centro della proposta didattica c’è il metodo formativo dello “Special Training Method“. Un metodo innovativo nato nell’ambito dell’allenamento mentale nello sport, inteso come forma di condizionamento che può essere anche trasferita a molti tratti della vita quotidiana. L’acronimo SPECIAL riassume le 7 aree di intervento, corrispondenti ai rispettivi moduli di lavoro: Sensazioni, Personalità, Emozioni, Concentrazione, Intelligenza, Aggressività, Leadership.

I docenti

Il corso è stato coordinato dalla responsabile dell’area formazione dott.ssa Fraternale Meloni Francesca. Per la parte motoria è intervenuto il prof. Vergoni Filippo. Invece, il dott. Vicelli Angelo ha condotto la parte della didattica e della psicologia dello sport. Le lezioni sono state un laboratorio aperto. Infatti, i docenti hanno cercato di far passare i concetti non con un ascolto passivo, ma proprio mettendo i partecipanti in situazioni pratiche.

Ufficio Stampa – Per informazioni info@vicelliangelo.net

Facebook – LinkedIn – Twitter

__________________________

Master in Psicologia dello Sport 2020

Dott. Vicelli Angelo | Docente al Master annuale